Win10, ottimizzarlo con uno script 🚀

Win10 è rimasto l’unico sistema Microsoft ad avere supporto ufficiale, esistono pero computer più datati che con un’installazione pulita arrancano e per garantire una user experience decente bisogna limare alcune funzioni superflue. Ho provato su alcune macchine uno script powershell suggerito da un post di Riccardo P. (se non seguite il suo blog, i podcast vi consiglio di farlo).

Lo script lo trovate su GitHub e fa tutto da solo, basta lanciarlo aprendo il file Default.cmd. Io vi consiglio però la versione che vi chiede conferma degli affinamenti da attivare passo per passo. In entrambe le versioni c’è la possibilità di ripristinare le modifiche apportate. Lo script con la richiesta delle conferme passo per passo lo trovate su ilsoftware.it. Sul sito trovate la spiegazione dettagliata delle modifiche che state apportando. Il link diretto allo script modificato invece è https://tinyurl.com/y6e42sro.

Precedente Linux, provare oltre 200 distro in un minuto Successivo Parcella, ricavarsi l'imponibile dal totale pagato

Lascia un commento