Wifi over ethernet, condividere la connessione con raspberry

wifi over ethernet

Nelle situazioni di emergenza sarebbe utile utilizzare il Wifi e distribuirlo via ethernet e non solo. Questo può essere uno dei mille usi di un Raspberry.

La cosa non è semplice da configurare, ci si potrebbe perdere tra la miriade di impostazioni da mettere appunto, ma per fortuna c’è uno script. Per prima cosa dovete installare dnsmasq, aprite il terminale e digitate

sudo apt-get update && sudo apt-get install dnsmasq

Assicuratevi anche di aver installato git con lo stesso procedimento.

Una volta fatto ciò, potete procedere al download dello script raspbian-recipes

git clone https://github.com/arpitjindal97/raspbian-recipes.git

Adesso entrate nella cartella raspbian-recipes, noterete che ci sono vari files. Quello che interessa a noi è wifi-to-eth-route.sh, non dovete far altro che avviarlo con il comando

sudo ./wifi-to-eth-route.sh

Il vostro raspberry condividerà la connessione wifi sulla rete ethernet, si comporterà praticamente come un router con indirizzo ip 192.168.2.1. Quest’ultimo potete tranquillamente modificarlo in base alle vostre esigenze editando il file wifi-to-eth-rout.sh alla voce ip_address.

Gli altri file vi permettono di condividere una connessione ethernet – ethernet o wi-fi – wi-fi, ecc. Il funzionamento è lo stesso, ma avrete bisogno di una scheda di rete aggiuntiva.

Il raspberry kit lo trovate su

Precedente Domare la ventola del Raspberry con transistor e resistenze Successivo Dipendenti da YouTube? Scopritelo con python

Lascia un commento