Screensaver, ‘Parola di oggi’ integrato in Mac OSX

Screensaver, o salvaschermo nel nostro idioma, è un software nato per preservare dall’usura i vecchi monitor CTR. I monitor a tubo catodico soffrivano del cosiddetto effetto ghost. Mostrare un’immagine per un periodo prolungato poteva portare alla diversa usura dei fosfori e quindi avere un alone, una sorta di fantasma su parti dello schermo.

OLED, evitare danni allo schermo

Anche gli schermi OLED hanno un problema simile, soprattuto sugli smartphone, la barra di stato dove è mostrata l’icona della batteria potrebbe rimanere stampata in quanto mostrata staticamente di continuo. Apple usa il trucco di spostare ogni secondo l’icona della batteria di un pixel. Quando la tecnologia OLED conquisterà i monitor e le tv lo screensaver diventerà nuovamente essenziale per preservarne la salute.

In MacOSX c’è uno screensaver integrato che potrebbe svolgere un ruolo educativo. Adoro i dizionari integrati negli OS di Apple, sono la versione digitale dell’Oxford Dictionary e sono pure gratis. C’è addirittura un’app dedicata che si chiama proprio Dizionario.

Recentemente ho scoperto un salvaschermo basato proprio sui dizionari integrati in MacOSX. Si chiama Parola del giorno e non fa nient’altro che pescare parole a caso dal dizionario e mostrarvene la definizione. Potete impostarlo nella sezione apposita delle impostazioni di OSX in “Scrivania e Salvaschermo“. È possibile anche personalizzarlo scegliendo il dizionario che volete.