Osx e sicurezza, cos’è il System Integrity Check

La sicurezza e la privacy per Apple sono molto importanti. Con le ultime versioni di Mac Osx è stato introdotto un sistema di protezione che impedisce la modifica di alcune cartelle di vitale importanza per il sistema operativo. Provando a cancellare un disco usb esterno ottenevo l’errore “Erase process failed – couldn’t open device” . Su questo disco era presente il backup di time machine tra cui sono presenti anche cartelle di sistema. Bene credo che il sistema di protezione introdotto da apple impedisca a Disk Utility di poter cancellare il disco in questione.

L’unico modo per poter inizializzare o formattare il disco è stato quello di disabilitare il system integrity check.

Disabilitare il sistema di sicurezza tramite csrutil

Potete controllare lo stato del sistema di sicurezza utilizzando il terminale attraverso comando csrutil status. Disabilitarlo invece e leggermente più complicato. Bisogna riavviare il mac in modalità ripristino utilizzando la combinazione di tasti command+r all’avvio. Dalla schermata di ripristino bisogna aprire il menù utility in alto sulla barra e avviare il terminale. Da qui digitando csrutil disable disabiliterà il sistema di sicurezza. Vi consiglio di lasciarlo attivo, è un sistema di salvaguardia molto efficace, a meno che non deviate installare cose strane come utility particolari di python o altro software specifico.

Come formattare un disco se avete il seguente messaggio “Erase process failed – couldn’t open device”

Per formattare un disco che vi da problemi dunque utilizzate la sessione di ripristino e usate Disk Utility da lì, non dovreste avere problemi. Questo dovrebbe consentirvi di aggirare il system integrity check senza disabilitarlo.

 

Precedente Test medicina 2018, graduatoria anonima nazionale in excel Successivo Pipifier, modalità picture-in-picture ovunque