Open Food Facts, il database libero degli alimenti

food

Il business del momento sono i dati e trovarne di disponibili gratuitamente non è facile, pensavo di sviluppare un’app per gestire l’apporto di nutrienti e mi sono imbattuto in Open Food Facts, un database open di alimenti. Il progetto è molto interessante, i dati vengono forniti direttamente dagli utenti seguendo il modello wikipedia. Sono presenti alimenti non solo italiani ma praticamente di tutto il mondo. I dati disponibili sono il codice a barre del singolo alimento e i valori nutrizionali dei macro nutrienti più importanti, proteine, carboidrati e grassi per quantità standard di 100 grammi. A volte sono indicati anche quantità di sale, fibre ecc. Un database davvero ben fatto. Sul sito open food potete fare ricerche, ma la cosa più comoda è il download della base dati in vari formati, circa 1,3 Gb di materiale. Ovviamente l’utilizzo è libero a patto di citarne la fonte, leggete bene la licenza.

Sono disponibili anche app mobile per la consultazione con tanto di possibilità di ricerca attraverso la scansione del codice a barre. Le app sono open source, le trovate sui rispettivi store delle piattaforme più diffuse, ovvero App store e Play Store. Inoltre su GitHub potete trovare il codice sorgente https://github.com/openfoodfacts .

Precedente Touchpad su IOS 13 e iPhone senza 3D Touch Successivo Surface Pro X, Microsoft sfida Apple

Lascia un commento